Notizie oggi: velocità e contenuti di interesse.

Il modo di cercare e di ricevere notizie oggi è cambiato, e non di poco.

Cellulare alla mano, la maggior parte di noi ogni mattina, mentre beve il caffè, inizia infatti a cercare le ultime notizie.

Siti internet, social network o le “ultime notizie di oggi” che gli smartphone, con un solo gesto di scorrimento del dito, verso destra o dall’alto verso il basso, fanno vedere.

Notizie oggi che devono correre. Esattamente come il web, o di più.

Il periodo di emergenza Covid ci ha insegnato però che, in tutta questa velocità necessaria nel dare notizie oggi, le fake news o le notizie incomplete sono dietro l’angolo.

Accade spesso soprattutto sui social dove, da un passaparola all’altro, o sarebbe meglio dire da un click a un altro, le persone, travolte dalle emozioni (la paura nel caso del Coronavirus), deformano le notizie.

Non parliamo poi del clickbaiting, gli acchiappa click, pratica diffusa da chi divulga false notizie per rendere appetibili i propri contenuti, rubare click ai competitor oppure guadagnare con la pubblicità.

I siti web non raggiungono gli utenti e non c'è più interesse nelle invadenti newsletter. I cittadini vogliono informazioni chiare, notizie interessanti e immediate. Semplicità e velocità che solo un messaggio recapitato sul cellulare può garantire. Questo non è più il futuro, è il presente di tante realtà.

Accanto alla velocità, quindi, le notizie oggi devono puntare alla qualità e ai contenuti di vero interesse.

Perché è vero che le persone sono affamate di notizie, ma cercano e vogliono informazione, non disinformazione o notizie inutili.

E allora, per evitare quella disinformazione che oggi viaggia di pari passo con l’informazione, nel dare notizie oggi dobbiamo arrivare ancora prima.

Dobbiamo informare più velocemente di tutti: far arrivare le nostre notizie, vere e di qualità, prima che qualcuno, o qualcosa, le deformi trasformandole in notizie false o incomplete.

Come fare?

Il principale mezzo è lo smartphone.

L’immagine chiara e reale, di tutti noi che la mattina cerchiamo le ultime news sui cellulari, è già un primo passo verso la risposta.

Oggi, per arrivare primi, dobbiamo tener presente che lo strumento che le persone utilizzano per cercare notizie è il cellulare.

E allora è lì che le notizie oggi devono arrivare: direttamente sugli smartphone delle persone e nel momento più adatto.

Stabilito il luogo di arrivo, il passo successivo, ovvero il come fare per essere più veloci degli altri, è presto fatto: un messaggio!

Notizie oggi Il Mio Last Minute cellulare

Le notizie oggi sono last minute.

La comunicazione sul web aumenta e rende più facile l’accesso all’informazione, ma allo stesso tempo la quantità di notizie da cui siamo inondati rende difficoltoso trovare subito ciò che ci interessa.

Ancora più difficile è capire quali delle milioni di informazioni, peraltro spesso non chiare, sono affidabili.

 In ogni situazione in cui le persone hanno bisogno di essere informate, ciò che serve è immediatezza, semplicità e chiarezza.

E c’è un unico modo per garantire tutto questo: le notizie oggi devono essere last minute!

In un attimo la notizia deve arrivare direttamente alle persone. Il Mio Last Minute garantisce tutto questo: un semplice messaggio come veicolo istantaneo di informazione. 

Le notizie di qualità oggi sono notizie last minute!

Se sei un'azienda, un ente o un professionista che vuole convertire un limite in un'opportunità o recuperare il business perso, considera l'utilizzo di questa piattaforma per inviare informazioni ed agganciare gli utenti. Aumenterai l'attenzione e costruirai un rapporto di reciproco interesse con l'utente target. 

Tutto sotto controllo, solo sui propri spazi di archiviazione e senza problemi di privacy.

Tra i tanti vantaggi di usare il gestionale e questa piattaforma, vi è finalmente la possibilità per l’azienda, il professionista, il Comune o l'Ente pubblico, di controllare tutti i processi di distribuzione delle informazioni e di conservare direttamente il contenuto.

Ogni singola realtà, può gestire contemporaneamente più canali di destinazione o piattaforme esterne. Per fare affari o semplicemente per informare i suoi utenti.

Ad esempio sito aziendale, Telegram, WeChat, WhatsApp, Facebook, Instagram, Linkedin, TikTok, Weiboo ecc…

Questo significa che lo stesso contenuto può essere inviato immediatamente, archiviato, eventualmente rieditato per un invio successivo,  con il controllo di tutti i canali di comunicazione a disposizione dell’azienda.

Il tutto con la facilità di un pannello di controllo che sfrutta e gestisce il solo archivio esistente: quello dall’azienda.

Scopri come funziona questa innovativa piattaforma e tutti i vantaggi che garantisce agli utenti e alle realtà che la stanno usando.